Trentino Network estende il Business Process Management e la Business Intelligence

Pensare I.T. ha vinto la gara per realizzare l’evoluzione della soluzione di Business Process Management  e Business Intelligence di Trentino Network, l’azienda a capitale pubblico per la gestione delle reti per le telecomunicazioni della Provincia Autonoma di Trento.

La piattaforma di BPM sarà sempre Bonita Open Solution di Bonitasoft mentre la reportistica di Business Intelligence verrà realizzata con la piattaforma BIRT.

Alcuni degli ambiti che verranno affrontati da questa ulteriore fase di sviluppo della soluzione di BPM riguardano:

  • attivazione di infrastruttura, connettività e servizi di rete;
  • supervisione, supporto e manutenzione
  • pianificazione, sviluppo ed evoluzione
  • gestione delle informazioni di inventario su beni e servizi
  • gestione degli spazi e dei relativi contratti

BIRT: la nostra scelta per la Business Intelligence

BIRT - Business Intelligence Reporting ToolAbbiamo scelto BIRT (Business Intelligence Reporting Tool) per la nostra proposta di soluzioni per la Business Intelligence aziendale.

Il requisito era quello di identificare uno strumento che consentisse di fornire sia soluzioni entry-level, ma che permettesse di preservare l’investimento nel caso di evoluzioni verso architetture funzionalmente più complesse.

La piattaforma cercata, quindi, doveva avere una versione community, open source e senza costi di licenza, che consentisse l’introduzione di strumenti di Business Itelligence con un basso impatto economico; ma anche una versione funzionalmente più ricca e compatibile all’indietro per consentire, qualora le esigenze lo richiedessero, di effettuare le evoluzioni necessarie con il mantenimento dell’investimento.

Sulla base dell’esperienza personale la scelta è stata indirizzata tra le tre piattaforme open source più diffuse: BIRT, Jaspersoft e Pentaho. In rete, un ottimo punto di partenza che confronta i tre strumenti è disponibile qui. 

Dopo una prima analisi funzionale, abbiamo ristretto il confronto a BIRT e Jaspersoft. Su queste due piattaforme abbiamo realizzato una sperimentazione approfondita con le rispettive versioni community.

A valle della sperimentazione, i punti a favore di BIRT, a nostro parere, sono stati:

  • Una miglior gestione di report a sorgenti multiple ed eterogenee che, almeno entro certi limiti, consente di lavorare senza ETL e star schemas intermedi
  • Una maggior potenza nello scripting e nella gestione di valori calcolati
  • Una gestione più’ moderna della gerarchia degli elementi di un report
  • Il designer più moderno, usabile e potente

Questi aspetti hanno determinato la nostra scelta, anche se dal punto di vista dell’ambiente runtime, Jaspersoft è più completo, mentre BIRT si basa di più sulla configurazione dell’infrastruttura tomcat che lo ospita.

Business Process Management: I Processi di Delivery di Trentino Network

Trentino NetworkI processi di delivery dei servizi e della fibra di Trentino Network S.r.l. sono implementati dal nuovo sistema di Business Process Management realizzato con Bonita Open Solution.Il sistema permette a Trentino Network di controllare l’avanzamento, i tempi e l’efficacia delle attività di delivery che riguardano i sevizi e l’infrastruttura. 

La soluzione ha queste caratteristiche principali:

  • Conformità all’organizzazione aziendale in termini di
    • gestione delle attività di competenza tra strutture commerciali e tecniche
    • gestione delle aree di business Pubblica Amministrazione e Privato
  • Integrazione con gli OSS aziendali per quanto riguarda le anagrafiche e la gestione ordini
  • Integrazione con l’LDAP aziendale per la gestione dell’autenticazione
  • Integrazione con reportistica specifica per il monitoraggio dei KPI di avanzamento attività e dei tempi di esecuzione

L’architettura e le tecnologie impiegate sono sostanzialmente quelle descritte in:

[related-posts]